Pure Nude fondotinta – Essence

Tra un treno e l’altro, da brava pendolare, mi piace vagabondare nell’ovs, e qualsiasi cosa costi meno di 10 mi intriga pazzamente.

Non c’è dunque da stupirsi se, gravitando attorno all’espositore della essence, io abbia sentito l’irrefrenabile impulso di fare mio questo fondotinta che con il suo prezzo esiguo di soli 4.90 per 30ml pareva chiamarmi a se.

IMG_0209
Il pack è molto comodo da portare in giro!

Ma in fin dei conti, per quanto un prezzo possa essere fantastico, è il prodotto in se che deve far entusiasmare. Quindi veniamo alle caratteristiche del fondo e alla mia esperienza.

Parto con una confessione: è solo il secondo fondo low cost che io abbia mai comprato! Sono una snobbettina con la puzza sotto il naso quando si parla di fondotinta, lo voglio assolutamente perfetto nel colore e nella consistenza, e per entrambe queste caratteristiche sono tra le tester peggiori. Innanzitutto per il mio incarnato: pallidissimo in inverno con sottotoni olivastri (in estate poi divento il doppio più scura di tutte le mie amiche); e poi per la tipologia della mia pelle: mista con zone secche e zone unte e pellicine siano maledette secche sulle suddette zone oleose. Per questi due motivi snobbo i fondi drugstore in quanto li trovo sempre troppo rosati per me e appena li applico l’effetto è molto simile a quello che potrebbero fare due frecce luminose al neon che indichino le mie graziose pellicine. Insomma ‘na meravija! 😦

Ma basta parlare della mia pelle sfigata, torniamo al protagonista di questa recensione.

A farmelo comprare, oltre al prezzo, è stato il colore! Quando l’ho provato raggi solari mi hanno coronata dal cielo e voci di angeli cantavano per me (o almeno nella mia testa è andata così). La selezione colori di questo fondotinta non è vastissima (3 tonalità), ma comprende colori chiari dal fantastico sottotono NEUTRO *coro di angeli* !
(Finalmente mannaggia a voi Maybelline e L’Oreal, imparate come si fa!!)

IMG_0210IMG_0211

Io ho la tonalità più chiara, la 10 pure beige, e va bene per me. Quando scegliete la tonalità aspettate qualche minuto per fare asciugare il fondo visto che si ossida!

 

 

La coprenza è bassa, per ottenere un’effetto molto naturale. Se avete bisogno di coprire qualcosa, anche solo dei rossori, questo non è il prodotto adatto alla situazione. Se invece volete solo uniformare l’incarnato, è perfetto; nel caso abbiate comunque qualche brufoletto in giro un po’ di correttore può cavarvi dall’impiccio.

Il finish è leggermente matt, ma in modo molto naturale e compatibile anche con pelli secche per il suo contenuto di glicerina e vitamina E. Per le pelli miste l’ho trovato fantastico anche se, ahimè, non lavora bene con le pellicine secche e le va ad accentuare. 😦

La durata è media, su di me si è mantenuto in buono stato per circa 6/7 ore.

Dopo vari esperimenti ho deciso di aplicarlo sempre con le mani, mi sembra si ottenga il risultato migliore. L’odore di questa base non è dei migliori, ma per sua fortuna non si sente molto. Con l’utilizzo prolungato non ho notato peggioramenti nella texture della mia pelle (punti neri, brufoletti, etc..).

IMG_0212
Dall’alto al basso: 10 pure beige; 20 pure sand

In conclusione la qualità di questo prodotto mi ha piacevolmente sorpresa e per il prezzo sono più che disposta a guardare oltre le sue piccole pecche. Potendolo paragonare quasi solo a fondotinta hig end devo dire che lo avrei posto su un price range di 20/30euro poichè l’effetto finale è molto sofisticato.
Per le amanti dell’effetto naturale e dei fondi a bassa coprenza non posso fare altro che consigliarlo vivamente! Io l’ho apprezzato così tanto che mi sono comprata pure una tonalità più scura (20 pure sand) da usare quando comincio a prendere un po’ di sole!

IMG_0206.JPG

P.S.: Quando acquisto prodotti makeup non guardo quasi mai l’inci. Se trovo un buon prodotto naturale che fa bene il suo lavoro bene, se no poco mi importa. Tengo sulla pelle i trucchi per un limitatissimo periodo di tempo e più di tanto non vengono assorbiti, per questo sono più attenta ad altre variabili come il risultato finale, il prezzo o i test su animali (che la essence NON pratica).

Per chi avesse interesse fornisco comunque l’INCI:

AQUA (WATER), CYCLOPENTASILOXANE, ALUMINUM STARCH OCTENYLSUCCINATE, GLYCERIN, PROPYLENE GLYCOL, HYDROGENATED POLYDECENE, NYLON-12, PEG-12 DIMETHICONE CROSSPOLYMER, PANTHENOL, TOCOPHERYL ACETATE, ZINC PCA, ASCORBYL PALMITATE, ENTEROMORPHA COMPRESSA EXTRACT, HYDROLYZED CAESALPINIA SPINOSA GUM, DIMETHYLIMIDAZOLIDINONE RICE STARCH, SODIUM HYALURONATE, NIACINAMIDE, MAGNESIUM ASPARTATE, ZINC GLUCONATE, CAESALPINIA SPINOSA GUM, COPPER GLUCONATE, PEG-12 DIMETHICONE, DIMETHICONE CROSSPOLYMER, METHYL METHACRYLATE CROSSPOLYMER, VP/HEXADECENE COPOLYMER, SODIUM CHLORIDE, PHENOXYETHANOL, ETHYLHEXYLGLYCERIN, TRIETHOXYCAPRYLYLSILANE, BUTYLPHENYL METHYLPROPIONAL, ALUMINA, PARFUM (FRAGRANCE), LIMONENE, LINALOOL, CI 77491, CI 77492, CI 77499 (IRON OXIDES), CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE).

 

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...